News

Fumo: sigarette elettroniche danno meno dipendenza di quelle normali

Roma, 8 giugno 2017 – Chi usa regolarmente le sigarette elettroniche sviluppa una minore dipendenza dal fumo rispetto chi utilizza quelle tradizionali. E’ questa la conclusione finale di una ricerca condotta presso il Penn State College of Medicine, negli Stati Uniti, e pubblicata sulla rivista Preventive Medicine. Le e-cig sono ritenute da molti esperti essere meno tossiche del fumo di sigaretta, e potrebbero aiutare a smettere. Tuttavia, come evidenziano alcune ricerche, non sono innocue. Per confrontare la dipendenza da e-cig e da sigarette, i ricercatori della Penn State College of Medicine hanno analizzato i dati di 3.586 persone che fumavano regolarmente uno dei due prodotti. In particolare, il 5% utilizzava esclusivamente e-cig e il 95% esclusivamente sigarette. Analizzando le risposte ai questionari, si è visto che, rispetto ai fumatori di sigarette, gli utenti di e-cig aspettavano più a lungo per iniziare a usare il dispositivo la mattina dopo il risveglio. Inoltre erano meno propensi a considerarsi assuefatti, avere voglie forti o sentire bisogno 'svapare'. Ed erano meno propensi ad aver difficoltà a non usare il prodotto in luoghi chiusi. 
 


<< Torna all'elenco news
  • Scarica il calendario della Fondazione Melanoma

  • Noi Rossi

  • Scarica “Le avventure di Neo 2”

  • Scarica l’app
    “Salvati la pelle”

  • Scarica l’opuscolo

  • Scarica l’opuscolo

  • Il calcio in una stanza



    Per ogni copia del libro venduta, un euro viene devoluto alla
    Fondazione Melanoma

  • Aim at Melanoma

  • Informazioni per pazienti affetti da melanoma in trattamento con Ipilimumab

  • Scarica “Le avventure di Neo”

  • 5 x mille

    Dona il 5 per mille alla Fondazione Melanoma Onlus

    • Come sostenere le attivita' della Fondazione Melanoma




      Via Paypal con Carta di Credito (nessuna registrazione necessaria)

      Via Banca Banco Prossima
      Fondazione Melanoma - ONLUS
      IBAN: IT80K0335901600100000067055
    • Scrivi all'esperto

      Se hai bisogno di maggiori chiarimenti o una risposta personalizzata, inviaci una E-mail, un oncologo è a tua disposizione.
      Scrivi a:
      info@fondazionemelanoma.org