News

Vaccini, in Europa il record degli "scettici"

Roma, 04 maggio 2017 – Nel Mondo si registra complessivamente un atteggiamento positivo sui vaccini. Tuttavia esistono delle zone dove lo scetticismo avanza. L'Europa in particolare è la regione dove si registra il minor grado di fiducia sulla loro sicurezza, con la Francia leader mondiale, mentre Azerbaijan, Russia e Italia sono i paesi più scettici sulla loro importanza. E' quanto emerge dall'indagine condotta nell'ambito del Vaccine Confidence Project e pubblicata sulla rivista Ebiomedicine. Il rapporto ha esaminato l'atteggiamento verso i vaccini di oltre 65mila persone di 67 Paesi. E' così emerso un clima di scetticismo in alcuni casi. Se Bangladesh, Ecuador e Iran sono gli Stati dove più si ritengono importanti, in Europa è vero il contrario. Anche se il grado di copertura vaccinale rimane alto, come quello di Nord e Centro America e dell'Asia, il Vecchio continente ospita 7 dei 10 paesi che mostrano più dubbi sulla sicurezza dei vaccini, tra cui la Francia (45,2%) e la Bosnia (38,3%), mentre nel resto del mondo la media è del 13%. Il minimo dei dubbi si è registrato in Argentina (1,3%), Etiopia (2,1%) ed Ecuador (2,2%). Gli anziani e i cattolici sono quelli con più una visione più positiva, mentre è nel Pacifico occidentale che si ha il maggior grado di incompatibilità religiosa con i vaccini. I paesi che danno meno importanza ai vaccini, per via dello scetticismo, sono Russia (17,1%), Azerbaijan (15,7%) e Italia (15,4%), contro una media mondiale del 5,8%. I tassi di vaccinazione più bassi si hanno nel sub-continente indiano, nell'Africa Sub-sahariana e nel Sud-est asiatico, per via della povertà, l'accesso limitato ai servizi vaccinali e la poca educazione sanitaria. 

 


<< Torna all'elenco news
  • Scarica il calendario della Fondazione Melanoma

  • Noi Rossi

  • Scarica “Le avventure di Neo 2”

  • Scarica l’app
    “Salvati la pelle”

  • Scarica l’opuscolo

  • Scarica l’opuscolo

  • Il calcio in una stanza



    Per ogni copia del libro venduta, un euro viene devoluto alla
    Fondazione Melanoma

  • Aim at Melanoma

  • Informazioni per pazienti affetti da melanoma in trattamento con Ipilimumab

  • Scarica “Le avventure di Neo”

  • 5 x mille

    Dona il 5 per mille alla Fondazione Melanoma Onlus

    • Come sostenere le attivita' della Fondazione Melanoma




      Via Paypal con Carta di Credito (nessuna registrazione necessaria)

      Via Banca Banco Prossima
      Fondazione Melanoma - ONLUS
      IBAN: IT80K0335901600100000067055
    • Scrivi all'esperto

      Se hai bisogno di maggiori chiarimenti o una risposta personalizzata, inviaci una E-mail, un oncologo è a tua disposizione.
      Scrivi a:
      info@fondazionemelanoma.org