News

Terremoto: AIFA e Banco farmaceutico pronti a fornire medicinali

Rimini, 26 agosto 2016 - L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e il Banco farmaceutico sono pronti “a mettere in atto tutte le iniziative necessarie per intervenire e sensibilizzare la filiera farmaceutica per mettere a disposizione delle popolazioni colpite dal terremoto i farmaci necessari per la tutela della loro salute”. E’ quanto ha annunciato ieri il presidente dell’AIFA, Mario Melazzini, a margine di un convegno che si è svolto nella giornata di chiusura del Meeting di Rimini di Comunione e liberazione. “L’Agenzia - ha aggiunto Melazzini - è pronta a portare il proprio contributo, in uno sforzo congiunto con tutte le Istituzioni sanitarie già attive sul campo, come la Protezione civile e il ministero della Salute”. “Purtroppo questa mattina - ha affermato dal canto suo Paolo Gradnik, presidente di Banco farmaceutico - siamo partiti avendo negli occhi e nel cuore il dolore per le vittime del terremoto. Siamo a disposizione per fornire tutti i farmaci che saranno effettivamente necessari e richiesti dalla Protezione civile e dalle altre Istituzioni chiamate a gestire l'emergenza”.
 


<< Torna all'elenco news
  • Scarica il calendario della Fondazione Melanoma

  • Noi Rossi

  • Scarica “Le avventure di Neo 2”

  • Scarica l’app
    “Salvati la pelle”

  • Scarica l’opuscolo

  • Scarica l’opuscolo

  • Il calcio in una stanza



    Per ogni copia del libro venduta, un euro viene devoluto alla
    Fondazione Melanoma

  • Aim at Melanoma

  • Informazioni per pazienti affetti da melanoma in trattamento con Ipilimumab

  • Scarica “Le avventure di Neo”

  • 5 x mille

    Dona il 5 per mille alla Fondazione Melanoma Onlus

    • Come sostenere le attivita' della Fondazione Melanoma




      Via Paypal con Carta di Credito (nessuna registrazione necessaria)

      Via Banca Banco Prossima
      Fondazione Melanoma - ONLUS
      IBAN: IT80K0335901600100000067055
    • Scrivi all'esperto

      Se hai bisogno di maggiori chiarimenti o una risposta personalizzata, inviaci una E-mail, un oncologo è a tua disposizione.
      Scrivi a:
      info@fondazionemelanoma.org